Recensioni

Ariete Pastamatic Recensione

pastamatic ariete

Specifiche del prodotto:

  • Produttore: Ariete
  • Modello: Pastamatic
  • Peso: 4,3 kg
  • Dimensioni del prodotto: 39 cm x 21 cm x 27 cm
  • Alimentazione: Corrente elettrica
  • Materiale: Plastica, ciotola in acciaio inox
  • Colori: Bianco, rifiniture cromate
  • Rumoroso: Nella media
  • Garanzia: Offerta dal produttore
  • Wattaggio: 350 watt
  • Caratteristiche speciali: facile da usare; facile da smontare e da pulire; programma manuale e automatico, frullatore incluso nel prezzo, diversi accessori già inclusi nella confezione

Recensione:

Nata nel 1964 nel cuore pulsante della Toscana, Ariete non ha mai smesso di essere un vero e proprio punto di riferimento per la creatività e l’innovazione italiane. Lo spirito di intraprendenza di questo brand non sembra avere limiti e il suo sviluppo procede sul territorio nazionale e su quello internazionale, con un particolare interesse nel settore dei piccoli elettrodomestici per la cucina.

Nel catalogo del brand spicca proprio questo modello Pastamatic Ariete 1950 che, come il nome suggerisce, presenta un design vintage e accattivante. Una volta aperta la scatola, la Pastamatic Ariete si presenta nel suo grazioso color crema, mentre la ciotola è in acciaio spazzolato e la manopola presenta una regolazione cromata. Una scelta non casuale, che si rifà all’estetica degli elettrodomestici proprio degli anni 50.

Un altro motivo per cui questa Pastamatic Ariete sembra aver conquistato tantissime recensioni positive sono anche le sue dimensioni compatte. Puoi quindi collocarla in qualsiasi spazio, e sarà pratica da usare anche nelle cucine dagli spazi più ridotti. La sua facilità di smontaggio e rimontaggio, inoltre, gioca sicuramente a suo fare da questo punto di vista.

In ogni caso, la Pastamatic Ariete si dimostra ottima anche nel rapporto fra prezzo e qualità. Il corpo principale è in plastica rigida e dimostra subito una certa stabilità e resistenza. La ciotola è ovviamente in acciaio inox, un materiale non solo solido ma anche particolarmente adatto al contatto igienico con gli alimenti. Questa scelta è una vera e propria chicca, che difficilmente troverai in altre impastatrici vendute nella stessa fascia di prezzo. Oltre alla Pastamatic Ariete 1950 troverai anche i suoi accessori inclusi nella confezione, che sono invece dotati di rivestimento in alluminio.

Passando all’analisi delle sue funzionalità e alle prove sul campo, anche in questo ambito questa impastatrice firmata Ariete si difende discretamente dai concorrenti di fascia più alta. Il suo motore raggiunge tranquillamente i 1500 watt di potenza massima, e sono gestibili su 10 diverse velocità. Ciò per te si traduce nella possibilità di variare l’intensità e la velocità della lavorazione in base alla ricetta che starai seguendo, così anche da personalizzare la densità e la consistenza degli alimenti con cui stai lavorando.

In generale, la Ariete Pastamatic 1950 Edition si configura più come una impastatrice per composti morbidi, quali ad esempio i dolci. La sconsigliamo quindi per lavorazioni più laboriose, che potrebbero richiedere una potenza maggiore. Troverai comunque queste ed altre utili informazioni all’interno del manuale di istruzioni, pieno di dettagli davvero importanti che ti aiuteranno a sfruttare a pieno regime la tua nuova impastatrice.

Come già accennato, l’impastatrice è curata in ogni dettaglio, comprese le trafile di questa Pastamatic Ariete 1950. La ciotola ha una capacità totale di 4,2 litri, che si traduce nella lavorazione di una quantità di cibo sufficiente per una famiglia media. Stando a quanto dichiarato sul manuale di istruzioni, potrai ottenere fino a 500 grammi di pane in una sola lavorazione. Ti sconsigliamo di andare oltre le dosi consigliate, proprio per evitare di sforzare troppo il motore.

La Pastamatic (macchina per pasta) di Ariete, come confermato dalle opinioni dei consumatori che l’hanno già messa alla prova, è studiata per un uso domestico non particolarmente intensivo. Ciò, del resto, è suggerito anche dal suo wattaggio e dalle dimensioni contenute. Va comunque sottolineato che, per le esigenze di una normale famiglia, questa impastatrice si dimostra assolutamente performante e perfetta in ogni situazione, quindi merita sicuramente di essere presa in considerazione anche per la convenienza del suo prezzo finale.

Nel complesso, troverai un mixer equipaggiato con 3 diversi utensili: la frustra a filo in acciaio inox per montare ad esempio la panna o amalgamare le varie miscele, il gancio a torsione per impastare impasti come pane e pizza, e un altro gancio per impasti dedicato al preparato più morbidi come ad esempio i dolci. È quindi presente tutto l’occorrente per dare libero sfogo alla tua creatività in cucina, ottenendo delizioso manicaretti con cui viziare la tua famiglia ed i suoi ospiti in ogni occasione.

Ciò che però rendere Pastamatic Ariete 1950 davvero valida per il suo prezzo è l’aggiunta di un ulteriore accessorio, presente generalmente solo nei modelli di fascia molto più alta. Si tratta di un utilissimo frullatore dalla capienza di ben 1,5 litri, realizzato in vetro. Questo lo rende più facile da pulire e soprattutto resistente agli urti e all’usura.

Come consigliato sul libretto di istruzioni, è bene non utilizzare questo frullatore per più di 30 secondi consecutive, così da evitare un eventuale surriscaldamento del motore. Nonostante ciò, esso si rivelerà sicuramente un altro ottimo alleato in cucina, che ti darà davvero tutti gli strumenti di cui hai bisogno per sfornare sempre deliziosi manicaretti e seguire le ricette o anche semplicemente la tua fantasia.

Insomma, nel complesso questa impastatrice proposta da Ariete si dimostra un’alternativa valida ed economica ad un prodotto semiprofessionale, che risulterebbe sicuramente più costoso. Se non sei in cerca di elevate prestazioni, e stai cercando un elettrodomestico per uso casalingo, allora questo prodotto è decisamente ciò che fa al caso tuo.

Vantaggi:

  • Prezzo molto economico
  • Realizzato in ottime materie prime
  • Frullatore da 1,5 litri di capacità in dotazione
  • Design vintage e accattivante

Svantaggi:

  • Vibrazione difficile da gestire
  • Non funziona bene con impasti duri
  • Motore del frullatore che tende al surriscaldamento

Summary

Ariete Pastamatic Gourmet 1950 Edition è un’ottima impastatrice, che si presenta con la sua ciotola in acciaio inossidabile, perfetta per tantissimi utilizzi diversi. Da non sottovalutare, inoltre, la presenza di un frullatore, che troverai in dotazione della scatola. Praticità e buon prezzo: cosa chiedere di più ad una impastatrice?